Logo EPD Research
Cerca
Home Chi siamo Site Map Contattaci!

HOME > PRIMO ACCESSO

PRESENTAZIONE DI EPD RESEARCH©

EPD RESEARCH©
_______________________

PRIMO ACCESSO

Presentazione di EPD Research©, a cura di Francesco Piccione



_______________


EPD©? LA DIFFERENZA!


Francesco Piccione ed il TMD Reference System V

Se guardate la foto sopra, noterete la presenza di una persona posta al centro tra quattro torri. 
Quella al centro sono io, dott. Francesco Piccione, qualche anno fa, mentre le torri ai miei lati, altro non sono che dei diffusori acustici piuttosto particolari, da me progettati: il TMD© Reference System.

Cosa centra il Reference System con EPD Research©?
Questo sistema ha una risoluzione ed efficienza straordinarie, unite ad una neutralità assoluta. In virtù di ciò, sono un perfetto e gigantesco microscopio sul suono e, quindi, in grado di rilevare infinitesime variazioni del flusso di energia elettrica, non misurabili in altro modo.

Dal momento della sua costruzione (
Settembre 1998), ho potuto accuratamente sperimentare, numerose tipologie di cavi elettrici tradizionali: il doppino; il coassiale, il telefonico, il multipolare, il cat. 5; il brevettato; lo RG; etc.

Ebbene, il Reference System, ha scientificamente messo in evidenza, qualcosa che non era assolutamente noto:

i diversi caratteri dei cavi elettrici tradizionali.


C'è il ciccione, lo smilzo, il pisolo, il bugiardo, l'apatico, l'arlecchino, etc. Persino il permaloso...

Sono state, non una ma più scoperte straordinarie!
Innanzitutto quella che, contrariamente alla diffusa opinione corrente, i cavi elettrici tradizionali incidono sulla qualità del suono.
La
seconda, è quella che tutti i cavi elettrici tradizionali, anche brevettati, incidono negativamente sul comportamento del flusso di energia elettrica, alterandolo in modi diversi.
Ed altre ancora.

Infatti, tutte le alterazioni al comportamento del flusso di energia elettrica, sono direttamene responsabili delle diverse caratteristiche tecniche/sonore dei cavi tradizionali. Queste sono essenzialmente dovute alla
perdita di efficienza, alterazione e rallentamento della velocità del flusso di energia elettrica.

A quel punto, mi è stato chiaro che dovevo inventare qualcosa che prima non esisteva, pur  se esteticamente similare agli altri.
Ciò mi è stato reso possibile solo perché, contrariamente a tutti gli altri costruttori di cavi elettrici tradizionali, ho avuto a disposizione un formidabile strumento di misura: il Reference System, appunto.
Questo mi ha permesso di scoprire tutto ciò che di straordinario oggi so, sul comportamento del flusso di energia elettrica. Persino, altra straordinaria scoperta, che i cavi elettrici tradizionali,

alterano il corretto funzionamento di tutti i dispositivi tecnologici,


soprattutto quelli ad alta precisione di funzionamento.

Sintetizzando, si può inconfutabilmente affermare che:


l'efficienza e la velocità di trasmissione del flusso di energia elettrica (ed ottica), all'interno dei conduttori metallici (ed ottici), non sono un fatto naturale, ma condizionato!


È così che sono giunto ad inventare un oggetto originale, rivoluzionario ed innovativo, dalle prestazioni comprovate, sia dal rilascio del brevetto di invenzione industriale n. 1.415.894, che dalle "misure galileiane".
L'ho denominato

"EPD©", acronimo inglese di "Electromagnetic Passive Devices©"; in italiano "DEP©", "Dispostivi Elettromagnetici Passivi©".


Gli "EPD©" non sono dei cavi elettrici!
Perciò, non esprimono un suono straordinario o prestazioni leggendarie.
Sono dei
dispositivi che massimizzano il risultato del corretto, efficiente e veloce fluire del flusso di energia elettrica. Ciò vuol dire che spariscono quando percorsi dal flusso di energia elettrica, creando una connessione diretta tra i vari componenti o tra i dispositivi e la rete elettrica.

È finalmente tramontata l'era delle noiose ed estenuanti prove comparative tra cavi, della loro adattabilità ed interfacciabilità, etc. Situazioni che spesso generavano più opinioni che certezze, che contrapponevano aspramente chi crede a chi non crede al suono dei cavi elettrici.

Zero risonanze, vibrazioni, alterazioni, incidenze, stanno a significare
zero distorsioni!
Infatti, l'energia elettrica (qualsiasi sia la sua natura e funzione) che entra in un EPD©, esce inalterata, persino in modo più efficiente e veloce, esprimendo un suono unico e prestazioni senza precedenti!

Un dispositivo rivoluzionario ed innovativo, che si rivolge a tre settori:

  1. quello HI-END;
  2. quello HI-TECH, dove è richiesta la massima precisione di funzionamento;
  3. quello per il "trasporto" dell'alta tensione.

Ogni rivoluzionaria tecnologia, porta con sé dei nuovi accorgimenti.
Innanzitutto, l'impianto della rete elettrica deve essere
dotato di messa a terra. In secondo luogo, che essendo poco flessibili, devono essere fabbricati su misura. Terzo, che occorre attendere almeno tre giorni, affinché uno speciale congegno interno agli EPD©, simile ad un "turbo", funzioni correttamente.

Siamo entrati in nuova era, quella degli innovativi "EPD©", "Electromagnetic Passive Devices©": la rivoluzione del tradizionale concetto di "cavo elettrico", che ha portato alla sua obsolescenza!

Francesco Piccione

Home > Primo Accesso > EPD©


Francesco Piccione | EPD Research© | All Rights Reserved ® | Copyright © 2018/19